Grecia: terremoto di magnitudo 6.9, danni e feriti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

8 gennaio 2006

Un terremoto di grado 6,9 della scala Richter è stato registrato alle 13,34 (le 12,34 in Italia) a pochi chilometri dall'isola Kythira (o Citera), tra Atene e l'isola di Creta. La scossa ha avuto una durata di circa sette secondi.

Non ci sono state vittime, solo tre feriti lievi a Creta e tre nell'isola di Venere. I danni materiali più gravi sono stati registrati nel villaggio di Mitata, con 50 case lesionate, danni a strade e alla facciata di un'antica chiesa.

Il terremoto è stato avvertito anche in Italia: Puglia, costa ionica della Calabria, provincia di Catania e Campania.

Fonti