Questa pagina è protetta
Questa notizia contiene informazioni turistiche

Il "Magic Bus" di Christopher McCandless è stato rimosso

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 19 giugno 2020

Dei ragazzi di fronte all'Autobus 142

Nella giornata di ieri, le autorità dell'Alaska, hanno rimosso il "Magic Bus" dal Parco nazionale di Denali. Il bus, reso famoso dal film Into the Wild - Nelle terre selvagge, che narra le vicende di Christopher McCandless, era diventato una delle maggiori attrattive della zona, con visitatori da ogni parte del globo. Il mezzo, l'ultimo rifugio della vita di McCandless, era però in una zona poco accessibile e, spesso, i visitatori finivano in pericolo (due persone sono persino morte nel torrente vicino al luogo dove si trovava il bus). Per questa ragione, ieri un elicottero Chinook dell'Esercito statunitense ha sollevato il bus, in avanzato stato di deterioramento, che è stato portato in un luogo sicuro.

Il sindaco della vicina città di Healy, a circa 40 km dall'autobus 142, si è detto sollevato della decisione della contea di Denali, sicuro che ora i visitatori non metteranno più a repentaglio la propria vita. Il capo del dipartimento di Denali ha confermato che l'autobus, attrazione popolare fin dal 1992, è rimasto nello stesso punto per più di 30 anni perché i costi per il trasporto erano troppo elevati. Tuttavia, era già da tempo che si discuteva della possibilità di spostare l'autobus, in modo da non fornire pretesti ai visitatori per raggiungere zone poco sicure. Nel prossimo futuro, le autorità discuteranno sul destino dell'autobus,

Fonti