Il Concerto del Primo Maggio 2020 si farà: in onda su Rai 3 ma non in piazza

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 18 aprile 2020

Studio dove saranno presenti i conduttori del Concerto del Primo Maggio

Il Concerto del Primo Maggio, tradizionalmente organizzato da CGIL, CISL ed UIL, si terrà anche quest'anno nonostante l'emergenza COVID-19, ma non in Piazza San Giovanni in Laterano (prima volta in assoluto che accade in 31 anni di storia dell'evento), visto che per rispettare i vari decreti riguardanti il contenimento della malattia non potrà essere organizzata alcuna festa in piazza: è stato confermato ieri dagli stessi organizzatori.

L'edizione, quest'anno intitolata Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro, sarà organizzata tramite una diretta televisiva in prima serata su Rai 3, terzo canale del servizio televisivo pubblico italiano, trasmessa dagli studi televisivi romani di via Teulada, ed ospiterà vari collegamenti, inclusi quelli musicali sia dall'Auditorium Parco della Musica a Roma che da altre città italiane (tutti senza pubblico per effetto delle misure in vigore), ed avrà tra gli ospiti anche i vincitori della gara Primo Maggio Next, che decreterà domani 3 vincitori che potranno esibirsi nel corso del programma, mentre non è nota la lista completa degli ospiti.

La direzione artistica è affidata a Massimo Bonelli mentre iCompany si occuperà della selezione e della gestione della parte musicale del programma.

Fonti[modifica]