Il Regno Unito ritira mille soldati dall'Iraq

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 2 ottobre 2007

Il primo ministro del Regno Unito, Gordon Brown, ha annunciato durante il suo viaggio a Baghdad, in Iraq, che il suo governo ritirerà almeno mille soldati dall'Iraq entro la fine del 2007. Brown pianifica di lasciare gradualmente il controllo di Bassora alle forze di sicurezza irachene nell'ambito del ritiro delle truppe.

«Quel che noi proponiamo di fare nei prossimi mesi è di modificare la nostra posizione da un ruolo di combattimento verso un ruolo di controllo. Speriamo che le nostre truppe torneranno a casa entro Natale», ha detto Brown.

Ci sono circa 5 500 soldati inglesi in Iraq, dei quali molti si trovano a Bassora.

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di UK withdrawing thousand troops from Iraq, pubblicato su Wikinews in inglese.

L'accordo di riduzione è stato raggiunto tra Brown, il primo ministro iracheno Nuri al-Maliki, il vice primo ministro Barham Saleh e il generale David Petraeus dell'esercito statunitense in Iraq, e prevede che il ritiro delle truppe comincerà da Bassora.

Brown dovrebbe raggiungere Bassora questa sera. Le truppe inglesi si sono ritirate di recente dalla città verso la base, lasciando la sicurezza nelle mani delle forze irachene.