Incidente stradale: muore Clay Regazzoni

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì  15 dicembre 2006

Regazzoni su Ferrari nel 1976 al Nürburgring

Il popolare pilota di Formula 1 degli anni '70 Clay Regazzoni è deceduto in seguito ad un incidente stradale sull'autostrada A1, nei pressi dello svincolo della Parma-La Spezia. Regazzoni viaggiava da solo su una Chrysler Voyager; fatale è stato l'impatto con un Tir, e vano qualsiasi soccorso. Aveva 67 anni.

Il pilota svizzero era nato a Mendrisio nel 1939. In Formula 1 aveva pilotato Ferrari, BRM, Ensign, Shadow e Williams, prima di ritirarsi dalle competizioni nel 1980 per le conseguenze di un incidente a Long Beach. Evento, questo, che lo rese paraplegico, bloccandolo su una sedia a rotelle, ma che comunque non gli impedì di continuare a partecipare a corse di minore importanza.

Fonti