Iraq: kamikaze donna fa strage di tifosi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 15 giugno 2008

Flag of Iraq.svg

Un kamikaze donna ha colpito un bar pieno di tifosi a Qara Tappah, una città a 150 chilometri a nord di Baghdad, la capitale dell'Iraq.

Il locale era particolarmente affollato poiché tutti i presenti stavano seguendo la partita Iraq - Cina, che si teneva a Tianjin, valida per la qualificazione al Campionato mondiale di calcio 2010, che si terrà in Sudafrica. La partita ha visto la nazionale irachena vittoriosa per 2 a 1.

Secondo il bilancio fornito dalle autorità locali, i morti nell'attentato sono stati 34, e almeno 30 i feriti.

Fonti