Italia: Enzo Biagi ricoverato in condizioni critiche

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 2 novembre 2007

Il giornalista italiano Enzo Biagi, 87 anni, è stato ricoverato in condizioni critiche presso la clinica milanese Capitanio. L'annuncio proviene dalla famiglia del giornalista, che precisa anche che il ricovero è avvenuto una settimana fa.

Le figlie Carla e Bice affermano che la situazione è "particolarmente critica", ma che Biagi è "comunque lucidissimo". Le condizioni del reporter si sarebbero particolarmente aggravate questa mattina.

Enzo Biagi è nato il 9 agosto del 1929 a Pianaccio di Lizzano in Belvedere, in provincia di Bologna. Iniziò la sua carriera di giornalista scrivendo sull'Avvenire, e quindi, durante la guerra, su Il Resto del Carlino. Cacciato da questo giornale poiché accusato di essere comunista (aveva firmato il manifesto di Stoccolma contro la bomba atomica), lavorò in seguito su La Stampa, sul Corriere della Sera e divenne direttore del Telegiornale, continuando la sua collaborazione con diverse testate. Dal 1995 ha curato Il fatto, trasmissione di grande successo, cancellata, però, a seguito del cosiddetto editto bulgaro da parte dell'allora presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, comportando il suo allontanamento dalla televisione. Biagi è ritornato in televisione nell'aprile del 2007 fino al giugno dello stesso anno, con RT Rotocalco Televisivo, su Rai 3.

Articoli correlati

Fonti