Italia: Prodi annuncia il suo ritiro dalla politica

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 9 marzo 2008

L'ex-premier Romano Prodi ha annunciato il suo ritiro dalla politica, con la quale dice di aver «chiuso». L'annuncio arriva subito dopo la decisione di non candidarsi alle elezioni di aprile.

Il capo del governo uscente, intervistato dalla rete satellitare SKY TG24, dice: «Il futuro è sempre sereno perché ci sono cose da costruire. Io ho chiuso con la politica italiana e forse con la politica in generale, ma il mondo è pieno di occasioni dove c'è gente che aspetta aiuto e pace». Aggiunge infine: «C'è più spazio ora che prima».

Quando vinse alle elezioni del 2006 disse già che avrebbe partecipato a una sola legislatura e dopo la crisi di governo annunciò che non si sarebbe ricandidato.

Pronto il commento del ministro degli Esteri Massimo D'Alema: «Lo sentirò e gli farò una telefonata per capire - dice da Venezia - Non è una novità che Prodi abbia deciso di non candidarsi. È stata una decisione sua di lasciare spazio ad una nuova generazione».

Fonti[modifica]