Katherine Heigl vuole adottare un bambino coreano

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 18 ottobre 2008

Katherine Heigl

L'abitudine di adottare bambini stranieri, che si sta particolarmente diffondendo negli ultimi tempi tra i VIP, ha illuminato anche Katherine Heigl. Secondo la rivista Voici, l'attrice, che desidera diventare mamma, dato che non riesce ad avere un figlio né trova il tempo per via dell'impossibilità di gestire la carriera e un bebè nello stesso tempo, ha preso in considerazione l'opzione dell'adozione. Ha optato per un bambino coreano, stessa nazionalità della sorella, anch'essa adottata.

Fonti[modifica]