Kenya: ucciso cittadino italiano nel corso di una rapina

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 26 dicembre 2007

Andrea Pace, 30enne italiano impiegato come operatore turistico per conto dell'agenzia Eden Viaggi, è stato ucciso la scorsa notte durante una rapina a Watamu, cittadina del Kenya a poca distanza dalla ben nota Malindi.

Il ragazzo, dopo aver trascorso una sera insieme a dei conoscenti, stava rientrando a tarda notte nella sua abitazione insieme alla fidanzata, anch'essa italiana, quando sono stati sorpresi da un rapinatore, armato di pistola, che ha sparato improvvisamente, colpendo Pace all'inguine. Il proiettile, recidendo l'arteria femorale, ha fatto sopraggiungere la morte in tempi brevi. Tra le ipotesi, si pensa che il ladro non volesse sparare con l'intenzione di uccidere, ma che il colpo sia partito accidentalmente.

L'omicidio è stato confermato dal Ministero degli Esteri italiano.

Fonti