L'Italia domina la "First League" di Coppa Europa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Milano, 25 giugno 2007

Nella due giorni di gare della "First League" (la serie B della "Coppa Europa" di atletica leggera) disputatesi il 23 e 24 giugno all'Arena Civica "Gianni Brera" di Milano, la nazionale italiana, impegnata sia in campo maschile che in quello femminile, è riuscita in entrambi i casi a piazzarsi al primo posto della classifica a punti guadagnandosi così il diritto di poter disputare la "Super League" (la serie A) nel 2008. Questo il funzionamento del cimento: 8 nazioni in gara (Italia, Serbia, Slovenia, Romania, Bulgaria, Portogallo, Ungheria, Bielorussia in campo maschile; Italia, Romania, Cipro, Bulgaria, Ungheria, Portogallo, Serbia, Slovenia in campo femminile) che schierano un atleta per ognuna delle 20 discipline, svolte direttamente in finale. A fine gara, si procede con l'assegnazione dei punti: 8 punti alla nazionale del primo classificato, 7 per il secondo, 6 per il terzo, 5 per il quarto, 4 per il quinto, 3 per il sesto, 2 per il settimo, 1 per l'ottavo; 0 punti in caso di squalifica o abbandono.

La nazionale maschile, vincendo 7 gare e raccogliendo numerosi piazzamenti, ha vinto il suo girone con 135 punti.

Tabella degli atleti italiani vincitori di gara

ATLETA DISCIPLINA RISULTATO
Andrea Barberi 400 m 46"02
Christian Obrist 1500m 3'43"41
Stefano La Rosa 3000 m 8'06"40
Gianni Carabelli 400 m ostacoli 50"73
Andrea Bettinelli salto in alto 230 cm
La Mastra, Riparelli, Cerutti, Howe staffetta 4x100 m 39"09
Turchi, Salvucci, Galletti, Barberi staffetta 4x400 m 3'05"11

La nazionale femminile si è imposta in 9 discipline, ottenendo anche tre record italiani (tra cui quello di Elena Romagnolo sui 3000 siepi, con 9'41"11, anche se non è riuscita ad aggiudicarsi l'oro personale ma l'argento). Grazie a questi risultati, anche la nazionale femminile si è imposta nella classifica finale a punti.

Tabella delle atlete italiane vincitrici di gara

ATLETA DISCIPLINA RISULTATO
Silvia Weissteiner 3000 m 8'59"30
Silvia Weissteiner 5000 m 15'30"96
Benedetta Ceccarelli 400 m ostacoli 56"50
Magdelin Martinez salto triplo 14 m 57 cm
Antonietta Di Martino salto in alto 203 cm (record italiano)
Chiara Rosa getto del peso 19 m 15 cm (record italiano)
Zahra Bani lancio del giavellotto 60 m 20 cm
Clarissa Claretti lancio del martello 68 m 68 cm
Pistone, Salvagno, Grillo, Levorato staffetta 4x100 m 43"98

Fonti