La nuova strategia delle forze armate Statunitensi in Iraq

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 6 dicembre 2006

Secondo anticipazioni fornite dalla rete televisiva Statunitense CNN, la commissione di saggi presieduta dal repubblicano James Baker e dal democratico Lee Hamilton, incaricata di indicare delle soluzioni per una nuova strategia nel dispiego delle forze armate in Iraq, delineerebbe un cambiamento nel ruolo delle truppe inviate nel 2003 dal Presidente George W. Bush.

Pur non indicando un tempo determinato per il ritiro, la commissione Iraq Study Group suggerisce un progressivo spostamento del controllo del territorio all'esercito iracheno, con funzioni delegate agli statunitensi di addestramento di quest'ultimo.

Viene inoltre consigliato di ampliare il processo di pace, attraverso forme diplomatiche, in tutta la regione del Medio-oriente interessata.

Fonti