Lady Diana: le celebrazioni a dieci anni dalla morte

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 31 agosto 2007

Lady Diana, in visita negli USA con Carlo insieme al presidente Ronald Reagan

Ricorre oggi il decimo anniversario della scomparsa di Diana Spencer, moglie di Carlo d'Inghilterra, madre degli eredi al trono William ed Harry, un personaggio che nessuno ha mai dimenticato, e sulla quale morte si sono susseguiti in questi dieci anni speculazioni, ipotesi, indagini e quant'altro, che hanno sfiorato la regina Elisabetta II, ma in modo particolare Camilla Parker Bowles, l'attuale moglie di Carlo, donna per la quale aveva perso la testa già prima del matrimonio, nel 1981, con Lady D.

Un incidente automobilistico, la macchina che sbanda in piena notte nel tunnel dell'Alma, a Parigi, i soccorsi che giungono con un ritardo da molti considerato eccessivo e la morte. Proprio sugli ultimi istanti di vita della principessa si è soffermato il medico francese che ha prestato i primi, ma inutili soccorsi ai feriti, ricordando come nel momento di spirare Diana fosse serena, come se stasse lasciando la vita senza accorgersi di nulla.

Un matrimonio dal quale nacquero due figli, maschi e quindi eredi diretti al trono e dopo quindici anni la separazione, con Carlo sempre più vicino a Camilla e Diana, punto questo sul quale si concentrarono e si concentrano le indagini, probabilmente incinta del compagno Dodi Al Fayed, figlio di quel Mohammed Al Fayed proprietario di Harrods, il più importante grande magazzino di Londra e nel quale oggi si sono osservati due minuti di silenzio in memoria della coppia, e principale sostenitore della tesi accusatoria per la quale la morte di Diana e suo figlio sia un complotto architettato dalla casa reale dei Windsor.

Quelle che si sono tenute oggi sono delle celebrazioni che hanno visto ancora, come nel 1997, il profondo amore del popolo britannico e non solo per la principessa triste, ma soprattutto le polemiche scatenate dalla non partecipazione alla messa di Camilla, che invece si è recata in vacanza nel Mediterraneo.

Durante la messa, alla quale hanno partecipato anche il primo ministro Gordon Brown e i suoi due predecessori Tony Blair e John Major, prendendo la parola il principe Harry ha ricordato la madre con parole molto tristi: «Non ci avrebbe mai privato del suo amore e sarà sempre ricordata per il suo impegno nel sociale. E per me e mio fratello, due bambini, era semplicemente la madre più buona del mondo. Ci manca»

Fonti