Latina: crolla un ponteggio, due operai morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 2 aprile 2009
Ancora un incidente sul lavoro: in seguito al crollo di un ponteggio situato in un cantiere edile a Prossedi, in provincia di Latina, due operai sono morti e un terzo è rimasto gravemente ferito.

I tre, tutti del luogo, stavano lavorando all'interno della chiesa del cimitero paesano per alcune ristrutturazioni ad una cappella; ad un certo punto, secondo le prime notizie, la base della struttura su cui si trovavano avrebbe ceduto, sbilanciandoli e facendoli cadere da un'altezza di sei metri. L'impatto con il suolo non ha lasciato scampo a due di loro, mentre il terzo ha riportato ferite gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

I due operai morti si chiamavano Domenico Cicciarelli e Lidano Monti, e avevano 47 e 52 anni rispettivamente. Per la giornata di domani il sindaco di Prossedi ha dichiarato il lutto cittadino; intanto, dopo il sopralluogo del sostituto procuratore Luigia Spinelli, il cantiere è stato posto sotto sequestro.

Fonti