Lewis Hamilton vince per la sesta volta il Campionato mondiale di Formula 1

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 3 novembre 2019
Lewis Hamilton è campione del mondo di Formula 1. Per la sesta volta in carriera e terza consecutiva, il pilota britannico porta a casa il campionato, questa volta con due gare d'anticipo.

Dopo il secondo posto al GP di Austin, preceduto dal compagno Bottas, Hamilton è il secondo pilota in assoluto per titoli vinti, secondo solo a Michael Schumacher, uno dei piloti più forti di tutti i tempi.

« Non ci credo. Come mi sento? È travolgente. Oggi volevo rimontare per regalare la doppietta al team. Non pensavo che la gara a una sosta fosse buona ma ho fatto il possibile. Mio padre mi ha insegnato a 6 anni a non mollare mai: per questo non volevo accontentarmi »
(Lewis Hamilton)

La gara di Austin è stata impeccabile per il duo Mercedes; al contrario, la favorita per il podio, la Ferrari, non ha gareggiato al suo meglio. Vettel ha dovuto ritirarsi al nono giro per via di un guasto alla vettura, e Leclerc non si rivela competitivo, lasciando circa un minuto a Bottas. Segue la classifica dopo la gara di oggi:

  1. Hamilton (Mercedes) 363 🏆
  2. Bottas (Mercedes) 289
  3. Leclerc (Ferrari) 236
  4. Vettel (Ferrari) 230
  5. Verstappen (Red Bull) 220
  6. Gasly (Toro Rosso) 77
  7. Sainz (McLaren) 76
  8. Albon (Red Bull) 74
  9. Perez (Racing Point) 43
  10. Ricciardo (Renault) 38

Fonti[modifica]