Libia: mitragliato motopeschereccio italiano

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 13 settembre 2010

Coste della Libia viste dalla Stazione Spaziale Internazionale

Un motopeschereccio italiano è stato mitragliato da una motovedetta libica. La sparatoria non ha avuto conseguenze sui dieci uomini, anch'essi di nazionalità italiana, presenti sull'imbarcazione colpita. Il capitano è riuscito ad evitare l'abbordaggio ed a raggiungere le coste di Lampedusa. I colpi di mitragliatrice hanno danneggiato solo la fiancata ed un gommone di salvataggio.

L'assalto è avvenuto sulle coste libiche, al confine con la Tunisia. Nonostante le norme di diritto marittimo internazionale, le autorità libiche continuano ad esercitare indebitamente il loro potere in queste acque.

Fonti