Malpensa: cane muore prima del volo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

2 agosto 2006

Un cane è stato ritrovato morto prima della partenza di un aereo. È successo ieri, a Malpensa: il Milano-Palermo della "Polaria" doveva partire per le 14.45 e i bagagli, insieme agli animali chiusi nei trasportini e nelle gabbie, erano stati imbarcati un'ora prima. Gli addetti avevano però posticipato la partenza a causa di un problema tecnico quando ancora i passeggeri non erano stati imbarcati.

Un bulldog

Quando però, dopo 2 ore circa di attesa, i passeggeri si sono imbarcati, al signor Francesco Cusenza è stata comunicata la morte di Priscilla, il suo bulldog di tre anni e mezzo. Il signor Francesco Cusenza si è presentato oggi per una denuncia alla Polaria.

Il sessantenne di Varese ha chiesto di avere spiegazioni sul motivo del decesso, che secondo la polizia sarebbe stato un "collasso". I veterinari hanno richiesto alla S.E.A., società che controlla gli scali di Malpensa e Linate e che gestisce la movimentazione di terra di Alitalia, di controllare i movimenti effettuati dalle 13.45 sino alla partenza dell'aereo.

La S.E.A. ha però accertato che tutti i bagagli sono stati imbarcati alle 13.45 ma stivati subito dopo l'annuncio del problema tecnico, alle 14.40.

Secondo le riprese della società, il cane è stato colpito dal collasso dopo essere stato portato in un luogo ombreggiato e rifocillato, intorno alle 16.00.

Fonti