Milano: è arrivato il sommergibile Toti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

12 agosto 2005

Il sommergibile Enrico Toti

L'Enrico Toti è giunto finalmente a Milano. Dopo quattro anni di attesa, questa mattina il sommergibile killer del Mediterraneo è in sosta in via Toffoletti, in attesa dell'ultima tappa notturna che lo porterà al Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci. Il sommergibile è entrato in città all'alba, scortato da polizia e militari, ma anche da tecnici, ingegneri e da una nutrita folla di curiosi. Domani l'ultima tappa di 7km, con partenza alle ore 21.

Il Toti giunge a Milano dopo tre giorni di viaggio nella campagna padana. Per giungere nel capoluogo lombardo è occorso l'intervento dei genieri dell'Esercito, che hanno dovuto gettare due ponti di rinforzo nei punti più critici dell'attraversamento.

Per compiere l'ultimo tratto sono state rimosse 13 linee di alimentazione di tram e filobus, sono state demolite aiuole, tolti 22 semafori e 44 pali dell'illuminazione. E poi sono stati rimossi: 95 segnali stradali, 3 590 metri cubi di pavimentazione stradale, 790 metri di cordoli, 1 450 m di guard-rail, 172 metri di spartitraffico. Sospeso il servizio della linea 2 della metropolitana fino alle ore 10 di domani tra Cadorna ed Abbiategrasso. L'arrivo al Museo è previsto per domani alle ore 6:00.

Le visite al sommergibile inizieranno il 7 dicembre. Molte le prenotazioni e si prevede il tutto esaurito per molti mesi. Per permettere la visione anche dell'interno, verranno praticati due varchi nello scafo, rendendo il Toti accessibile ai futuri visitatori.

Articoli correlati

Fonti