Questa pagina è protetta

Mondadori acquista Messaggerie Musicali

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

22 novembre 2006

Il gruppo editoriale Mondadori ha acquistato per 24 milioni di euro dal gruppo Sugar le Messaggerie Musicali. I due megastore di Milano (in Galleria del Corso) e di Roma (in via del Corso) modificheranno il loro nome ed entreranno a far parte delle 20 librerie Mondadori.

Il vicepresidente della Mondadori, Maurizio Costa, ha così commentato: «Questa acquisizione ci consentirà di rendere ancora più capillare la nostra presenza sul territorio nazionale». Filippo Sugar, presidente del gruppo, non ha voluto vendere il marchio, che verrà utilizzato in altre iniziative, ed ha dichiarato che «continueremo a investire nel nostro core-business: la creazione di nuovi copyright musicali e il loro sviluppo in Italia e all'estero».

Le Messaggerie Musicali nascono nel 1936 da un'idea di Ladislao Sugar con l'intento di creare un canale di distribuzione per le sue edizioni. All'inizio erano venduti solo spartiti musicali, in un secondo tempo anche dischi e libri.

Fonti