Morto Chris Cornell, cantante dei Soundgarden e degli Audioslave

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

giovedì 18 maggio 2017

Chris Cornell nel 2009

Il musicista statunitense Chris Cornell, noto per essere stato il frontman dei Soundgarden e degli Audioslave, è morto nella giornata di ieri a 52 anni. L'agente dell'artista, che ha dato la notizia ad Associated Press, ha affermato che è stata una cosa improvvisa e inaspettata; le cause della morte al momento rimangono ignote.

Cornell si trovava a Detroit dove aveva da poco tenuto un concerto con i Soundgarden, impegnati in un tour nordamericano.

Le indagini svolte dai coroner sul corpo hanno evidenziato che il musicista si è suicidato impiccandosi.

Fonti[modifica]