Morto il discografico Ertegun

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

15 dicembre 2006

È morto il discografico Ahmet Ertegun a causa della caduta durante un concerto dei Rolling Stones svoltosi il 29 ottobre scorso. Nell'incidente, Ertegun ha subito un colpo alla testa, è stato trasportato immediatamente in ospedale, ma è caduto in coma ed oggi è spirato.

Nato ad Istanbul nel 1923, era figlio dell'ambasciatore turco negli Stati Uniti d'America. Fondò nel 1947 la Atlantic Records, che oggi fa parte del gruppo Warner Music. Iniziò producendo musica jazz, allargando la propria produzione verso altri generi black, come r&b e soul.

Portò il rock europeo negli USA con i Cream, i Rolling Stones e i Led Zeppelin.

Fonti

  • «Morto il manager Ertegun. Era finito in coma a uno show degli Stones»Corriere della Sera, 16 dicembre 2006, pag. 53