Morto lo scrittore Benedict Kiely

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

17 febbraio 2007

Lo scrittore irlandese Benedict Kiely è morto a Dublino all'età di 87 anni.

Nato in Irlanda del Nord da famiglia cattolica, fu autore di una dozzina di romanzi, tra cui "Terra senza stelle" del 1946 e "Le carte dei giocatori d'azzardo" del 1953.

Nelle sue opere raccontava l'assurdità della violenza nell'Ulster. Negli anni '50, alcuni suoi romanzi furono vietati nell'Irlanda del Nord, in quanto considerati «indecenti e osceni». Era considerato l'erede spirituale di Flann O'Brien e di James Joyce.

Fonti

  • «Addio allo scrittore Benedict Kiely»Corriere della Sera, 18 febbraio 2007, pag. 35