Morto lo storico Pietro Scoppola

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 28 ottobre 2007
Il 25 ottobre è morto a Roma lo storico Pietro Scoppola. Lo studioso, ex senatore, era da tempo malato. L'annuncio è stato dato al Senato da Giorgio Tonini.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo ha ricordato come un «illuminato interprete del pensiero e del movimento cattolico, assertore e promotore di dialogo nello spirito della Costituzione».

Il Presidente del consiglio Romano Prodi lo ha dichiarato che l'Italia e il Partito Democratico gli devono molto. Enrico Letta lo ha ricordato come un «un vero maestro, uno studioso rigoroso e moderno, un uomo dalla grande passione civile».

Il neo-segretario del PD Walter Veltroni ha affermato che «Pietro Scoppola è di fatto uno dei padri spirituali del Partito Democratico».

Fonti