Moto GP, Gran Premio degli Stati Uniti: Rossi ottiene la sua prima vittoria a Laguna Seca

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 21 luglio 2008

Sul circuito di Laguna Seca Valentino Rossi va a vincere il Gran Premio degli Stati Uniti approfittando di un errore di Casey Stoner, giunto secondo. A quanto pare ora il mondiale si decide tra loro due, anche perché Daniel Pedrosa non ha corso per l'infortunio della scorsa gara. I due partono meglio degli altri e passano in testa. Per gli altri è impossibile sostenere il loro ritmo. Tra questi, Jorge Lorenzo, che dopo aver superato Andrea Dovizioso, cade, fratturandosi il terzo metatarso del piede sinistro.

Intanto davanti Rossi supera Stoner al primo Cavatappi. Per due giri la situazione resta questa, ma dopo Stoner risupera Rossi, il Dottore fa lo stesso, ma poi viene superato in rettilineo. I due guadagnano molto terreno sugli avversari. I loro più diretti inseguitori sono Chris Vermeulen, Nicky Hayden e Dovizioso, che infine riuscirà a concludere quarto. Al decimo giro Marco Melandri fa un "lungo": concluderà sedicesimo, dietro a Loris Capirossi e davanti a Anthony West. Alex De Angelis chiude tredicesimo, nonostante la frattura del sabato.

Il Cavatappi

I due di testa hanno quasi sempre duellato. Al quattordicesimo giro Stoner pare effettuare l'attacco decisivo, superando Rossi sul rettilineo, ma sbaglia la staccata e Rossi ripassa, guadagnando anche qualcosa. Dopo un paio di giri però Stoner ritorna. Tutto si decide al venticinquesimo giro: Stoner prova un sorpasso in staccata, ma forza troppo, esce di pista e cade. Rossi va quindi a vincere. Ora il pesarese è a quota 212 punti, contro i 187 dell'australiano.

Fonti