Motociclismo: campionato mondiale Superbike 2008: Gran Premio di Australia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 2 marzo 2008

Il circuito di Phillip Island in Australia

Dopo aver conquistato la superpole, Troy Bayliss (Ducati Xerox) vince tutte e due le gare del secondo appuntamento del campionato mondiale Superbike 2008. In gara 1 salgono sul podio anche Troy Corser (Yamaha Motor Italia) e Michel Fabrizio (Ducati Xerox), mentre in gara 2 conquistano il podio gli spagnoli Carlos Checa (HANNspree Ten Kate Honda) e Fonsi Nieto (Alstare Suzuki).

Il pilota italiano Max Biaggi si è invece ritirato in tutte e due le gare a causa di due cadute, la seconda delle quali gli ha procurato anche la frattura del radio sinistro.

Troy Bayliss, vincitore in gara 1 e in gara 2, durante una gara del 2007

Gara 1

La gara 1 ha avuto una doppia partenza a causa di un incidente avvenuto al primo avvio che ha coinvolto Michel Fabrizio, fermo con la sua moto al semaforo, colpito da Vincenzo Iannuzzo. Per Fabrizio una contusione al polpaccio destro, per Iannuzzo frattura al polso sinistro.

Troy Bayliss vince dopo essere stato in testa alla gara dal primo giro, precedendo Troy Corser e Michel Fabrizio. Subito dopo si piazzano tre piloti spagnoli: Xaus, Nieto e Checa. Il giapponese Haga alle prese con problemi di gomme finisce solamente all'ottavo posto. Max Biaggi, partito dalla quarta fila, è stato protagonista di una rimonta che lo ha portato fino al secondo posto, in costante rimonta rispetto a Bayliss. Nel corso del sedicesimo giro si è però fermato l'inseguimento del pilota italiano a causa di una scivolata dovuta alla perdita del controllo dell'anteriore.

Ordine di arrivo

Phillip Island Grand Prix Circuit.svg Circuito di Phillip Island - Lunghezza: 4.445 m
Superbike 2008 - Gran Premio di Australia - Gara 1 - 22 giri = 97,790 Km
Tempo totale di gara: 34'22.933 - Velocità media = 170,652 km/h
Pos. Pilota Naz. Moto Distacco Giro veloce Velocità
1 Troy Bayliss AUS Ducati 1098 F08 1'32.516 305,4
2 Troy Corser AUS Yamaha YZF-R1 4.221 1'32.772 314,3
3 Michel Fabrizio ITA Ducati 1098 F08 4.738 1'32.640 308,9
4 Ruben Xaus ESP Ducati 1098 RS 08 5.171 1'33.129 307,1
5 Fonsi Nieto ESP Suzuki GSX-R1000 5.543 1'33.077 308,9
6 Carlos Checa ESP Honda CBR1000RR 5.895 1'32.749 311,6
7 Max Neukirchner GER Suzuki GSX-R1000 5.964 1'32.773 313,4
8 Noriyuki Haga JPN Yamaha YZF-R1 14.826 1'32.964 312,5
9 Ryuichi Kiyonari JPN Honda CBR1000RR 18.899 1'33.366 308,0
10 Roberto Rolfo ITA Honda CBR1000RR 20.633 1'33.304 309,8
11 Gregorio Lavilla ESP Honda CBR1000RR 21.601 1'33.513 302,8
12 Karl Muggeridge AUS Honda CBR1000RR 29.281 1'33.978 305,4
13 Lorenzo Lanzi ITA Ducati 1098 RS 08 29.500 1'34.251 301,1
14 Kenan Sofuoglu TUR Honda CBR1000RR 30.030 1'33.783 313,4
15 Shinichi Nakatomi JPN Yamaha YZF-R1 30.223 1'34.261 304,5
16 Sébastien Gimbert FRA Yamaha YZF-R1 30.800 1'34.330 302,0
17 Russel Holland AUS Honda CBR1000RR 50.107 1'34.533 302,8
18 Shunei Aoyama JPN Honda CBR1000RR 1'07.385 1'35.349 307,1
Non classificati
- Max Biaggi ITA Ducati 1098 RS 08 7 giri 1'32.517 310,7
- Makoto Tamada JPN Kawasaki ZX-10R 10 giri 1'34.510 308,0
- Ayrton Badovini ITA Kawasaki ZX-10R 13 giri 1'35.033 297,8
- Loic Napoleone FRA Yamaha YZF-R1 15 giri 1'37.806 286,0
- Régis Laconi FRA Kawasaki ZX-10R 16 giri 1'33.193 311,6
- Jakub Smrz CZE Ducati 1098 RS 08 20 giri 1'33.776 310,7
- David Checa ESP Yamaha YZF-R1 0 giri - -
- Luca Morelli ITA Honda CBR1000RR 0 giri - -
- Vincenzo Iannuzzo ITA Kawasaki ZX-10R 0 giri - -
Altri dati
Meteo: aria: umidità: 42%, temperatura: 22° C; pista: condizioni: asciutto, temperatura: 30° C
Giro più veloce: 4°, Troy Bayliss, 1'32.516, 172.965 Km/h
Record sul giro: 2007, Troy Corser, 1'31.826, 174.260 Km/h
Miglior giro (comprese tutte le sessioni di prove): 2008, Troy Bayliss (Superpole), 1'31.493, 174,900 Km/h

Gara 2

Anche in gara 2 Bayliss domina dal primo all'ultimo giro. Al secondo posto Carlos Checa, che conquista così il suo primo podio in Superbike, mentre al terzo l'altro spagnolo Fonsi Nieto, al secondo posto della classifica piloti. Quarto posto per un altro spagnolo, Xaus, mentre Neukirchner finisce quinto precedendo Kiyonari, al suo miglior piazzamento nell'attuale stagione. L'italiano Max Biaggi cade come in gara 1 mentre era secondo, fratturandosi il radio del braccio sinistro. Dovrebbe rientrare comunque nella gara del 6 aprile a Valencia. Tra i ritirati anche l'australiano Troy Corser.

Ordine di arrivo

Phillip Island Grand Prix Circuit.svg Circuito di Phillip Island - Lunghezza: 4.445 m
Superbike 2008 - Gran Premio di Australia - Gara 2 - 22 giri = 97,790 Km
Tempo totale di gara: 34'35.284 - Velocità media = 169,637 km/h
Pos. Pilota Naz. Moto Distacco Giro veloce Velocità
1 Troy Bayliss AUS Ducati 1098 F08 1'33.714 298,6
2 Carlos Checa ESP Honda CBR1000RR 1.127 1'33.699 298,6
3 Fonsi Nieto ESP Suzuki GSX-R1000 4.395 1'33.681 301,1
4 Ruben Xaus ESP Ducati 1098 RS 08 6.621 1'33.640 299,5
5 Max Neukirchner GER Suzuki GSX-R1000 11.550 1'34.149 310,7
6 Ryuichi Kiyonari JPN Honda CBR1000RR 11.620 1'33.826 301,1
7 Noriyuki Haga JPN Yamaha YZF-R1 12.049 1'33.928 302,0
8 Gregorio Lavilla ESP Honda CBR1000RR 12.134 1'33.931 304,5
9 Russel Holland AUS Honda CBR1000RR 13.462 1'33.980 307,1
10 Karl Muggeridge AUS Honda CBR1000RR 15.519 1'33.965 302,8
11 Kenan Sofuoglu TUR Honda CBR1000RR 16.225 1'34.016 312,5
12 David Checa ESP Yamaha YZF-R1 21.959 1'34.214 300,3
13 Sébastien Gimbert FRA Yamaha YZF-R1 21.989 1'34.201 297,8
14 Makoto Tamada JPN Kawasaki ZX-10R 29.106 1'34.370 297,8
15 Shinichi Nakatomi JPN Yamaha YZF-R1 29.219 1'34.560 295,4
16 Roberto Rolfo ITA Honda CBR1000RR 32.994 1'33.904 308,0
17 Régis Laconi FRA Kawasaki ZX-10R 34.380 1'33.741 302,8
18 Jakub Smrz CZE Ducati 1098 RS 08 42.537 1'34.026 302,0
19 Michel Fabrizio ITA Ducati 1098 F08 46.623 1'33.789 302,8
20 Lorenzo Lanzi ITA Ducati 1098 RS 08 47.030 1'34.762 295,4
21 Ayrton Badovini ITA Kawasaki ZX-10R 1'08.601 1'35.202 298,6
Non classificati
- Max Biaggi ITA Ducati 1098 RS 08 16 giri 1'33.477 305,4
- Troy Corser AUS Yamaha YZF-R1 18 giri 1'33.706 305,4
- Shunei Aoyama JPN Honda CBR1000RR 19 giri 1'36.543 289,8
- Loic Napoleone FRA Yamaha YZF-R1 19 giri 1'37.903 283,0
Altri dati
Meteo: aria: umidità: 29%, temperatura: 28° C; pista: condizioni: asciutto, temperatura: 47° C
Giro più veloce: 6°, Max Biaggi, 1'33.477, 171.186 Km/h
Record sul giro: 2007, Troy Corser, 1'31.826, 174.260 Km/h
Miglior giro (comprese tutte le sessioni di prove): 2008, Troy Bayliss (Superpole), 1'31.493, 174,900 Km/h

Classifica piloti

  1. Troy Bayliss - 88
  2. Fonsi Nieto - 61
  3. Ruben Xaus - 59
  4. Troy Corser - 45
  5. Carlos Checa - 45

Classifica costruttori

  1. Ducati - 95
  2. Suzuki - 63
  3. Yamaha - 54
  4. Honda - 46
  5. Kavasaki - 7

Fonti