Nel Regno Unito si pensa di estendere il copyright a 90 anni

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

9 giugno 2005

Secondo alcune notizie diffuse un paio di giorni fa il nuovo governo inglese sta pensando di estendere il periodo durante il quale le opere sono tutelate dal diritto d'autore (Copyright).

Infatti mentre le regole generali sul diritto d'autore sono simili negli aspetti generali tra i vari stati, basandosi su trattati internazionali quali la Convenzione di Berna, i dettagli e la durata del periodo di protezione variano da stato a stato.

Attualmente nel Regno Unito il periodo è di 50 anni.

Il governo britannico pensa di estendere tale periodo e l'ipotesi più probabile sembra essere quella di 90 anni, come attualmente negli Stati Uniti. Alcuni ministri hanno giustificato tale proposta asserendo che in tal modo le compagnie che detengono i diritti avranno un maggior incasso e potranno con questi soldi cercare nuovi artisti.

Fonte