Ora: esplosione in un palaghiaccio, un morto e diversi feriti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 22 gennaio 2008

Una forte esplosione si è verificata questa mattina nel palazzo del ghiaccio di Ora, comune a poca distanza da Bolzano. La deflagrazione, provocata molto probabilmente da una fuoriuscita di ammoniaca dal sistema di raffreddamento, ha investito direttamente due uomini, impegnati nella manutenzione, uccidendone uno e ferendone gravemente un altro.

Paura anche per 11 bambini, che stavano pattinando sulla pista quando hanno sentito l'esplosione; a causa del contatto degli occhi con i vapori sprigionati dall'ammoniaca, le squadre di medici hanno disposto dei controlli per tutti presso l'ospedale del capoluogo trentino, ma le loro condizioni generali non destano motivi di preoccupazione.

I medici, giunti con l'eliambulanza, non sono riusciti a strappare l'operaio alla morte. Le identità dei due manutentori non sono ancora note.

Fonti