Pallavolo Campionato mondiale femminile 2006

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

31 ottobre 2006

Inizia oggi il Campionato mondiale femminile di pallavolo, competizione sportiva internazionale a cadenza quadriennale organizzata dalla Fédération Internationale de Volleyball (FIVB), la Federazione Internazionale della pallavolo. Si tratta di un torneo tra nazionali, che assegna il titolo di campione del mondo alla nazionale vincitrice. Questa edizione del Campionato mondiale si svolge in Giappone dal 31 ottobre al 16 novembre. Le nazionali partecipanti sono state divise in quattro gironi preliminari; le gare relative a tali gironi si svolgeranno dal 31 ottobre al 5 novembre.

Pool A (Tokyo)[modifica]

  • 31 ottobre: Corea del Sud-Costa Rica, Polonia-Kenya, Taipei-Giappone
  • 1° novembre: Costa Rica-Giappone, Kenya-Taipei, Corea del Sud-Polonia
  • 3 novembre: Polonia-Costa Rica, Taipei-Corea del Sud, Giappone-Kenya
  • 4 novembre: Costa Rica-Kenya, Corea del Sud-Giappone, Polonia-Taipei
  • 5 novembre: Taipei-Costa Rica, Giappone-Polonia, Kenya-Corea del Sud

Pool B (Sapporo)[modifica]

  • 31 ottobre: Cina-Azerbaijan, Repubblica Dominicana-Germania, Messico-Russia
  • 1° novembre: Azerbaijan-Russia, Germania-Messico, Cina-Repubblica Dominicana
  • 3 novembre: Repubblica Dominicana-Azerbaijan, Messico-Cina, Russia-Germania
  • 4 novembre: Azerbaijan-Germania, Cina-Russia, Repubblica Dominicana-Messico
  • 5 novembre: Messico-Azerbaijan, Russia-Repubblica Dominicana, Germania-Cina

Pool C (Kobe)[modifica]

  • 31 ottobre: Olanda-Camerun, Stati Uniti-Kazakhistan, Brasile-Portorico
  • 1° novembre: Camerun-Portorico, Kazakhistan-Brasile, Olanda- Stati Uniti
  • 3 novembre: Stati Uniti-Camerun, Brasile-Olanda, Portorico-Kazakhistan
  • 4 novembre: Camerun-Kazakhistan, Olanda-Portorico, Stati Uniti-Brasile
  • 5 novembre: Brasile-Camerun, Portorico- Stati Uniti, Kazakhistan-Olanda

Pool D (Nagoya)[modifica]

Le migliori quattro qualificate per ogni girone si incontreranno, divise in due gironi, nella seconda fase, che si svolgerà, dall'8 al 12 novembre, nelle città di Nagoya e Ōsaka. Sempre a Ōsaka, il 15 e 16 novembre, si svolgeranno le semifinali e le finali.