Papa Benedetto XVI riceve i calciatori della Serie D: «Il calcio veicolo educativo»

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 9 gennaio 2008

Papa Benedetto XVI

Nel corso dell'udienza del mercoledì, nella Sala Paolo VI, Papa Benedetto XVI ha ricevuto calciatori e dirigenti della Serie D del calcio italiano. Insieme ai delegati di tutte le società della serie, quasi 200, c'era anche il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Giancarlo Abete.

Il Santo Padre ha ricevuto dai rappresentanti delle varie squadre una maglia blu, con il suo nome, mentre domani sempre Ratzinger riceverà, come gesto di solidarietà, una consistente somma di denaro devoluta dalle 162 società, somma questa che verrà data in beneficenza per i bambini del Bangladesh.

Dopo il discorso dedicato alla vita e alla figura di Sant'Agostino, Benedetto XVI ha proposto una riflessione sul significato del calcio: «Possa il gioco del calcio essere sempre più veicolo di educazione ai valori dell'onestà, della solidarietà e della fraternità, specialmente tra le nuove generazioni».

Fonti