Paura per la Bertè: si barrica in hotel minacciando il suicidio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 29 ottobre 2007

La cantante Loredana Bertè ha tenuto ieri con il fiato sospeso un intero quartiere. In seguito ad un malore accusato mentre si trovava alloggiata in una stanza di un noto hotel romano al quartiere Parioli, la cantante ha dato in escandescenze, rifiutandosi di aprire la porta ai sanitari del 118 che erano stati chiamati per prestarle soccorso.

Secondo quanto dichiarato dai presenti, accorsi sul posto per tentare di convincere la Bertè a recedere dal suo insano proposito, la cantante avrebbe minacciato di suicidarsi.

In hotel è giunto anche il cantante Renato Zero amico personale della Bertè; poco dopo i Vigili del Fuoco sono riusciti ad accedere nella stanza utilizzando la chiave di servizio e tutto si è concluso per il meglio.

Fonti