Primavera: gatti a rischio di obesità

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

5 aprile 2006

Red cat.jpg

Con l'arrivo della primavera anche i gatti sono a rischio di obesità. Lo sostiene l'etologo Giorgio Celli che ha pubblicato i 10 consigli universali per rendere la relazione tra gatto e padrone completa e speciale.

«Il micio, a tavola, si sta trasformando in un animale amante di abbuffate onnivore, quasi fosse un cane», ha spiegato Celli. Il gatto di casa, dunque, tende sempre più a godere degli avanzi del pasto e della cena.

«Una borsa sotto la pancia è indice che è ora di mettersi a dieta», ha affermato l'etologo, che ha suggerito di servire il cibo a «Felix» - ponendo attenzione alle proteine animali - a temperatura ambiente oppure leggermente riscaldato, sì da simulare il calore corporeo delle sue prede. Importante, non dimenticare mai di lasciare a disposizione del felino abbondante acqua fresca.

Tra gli altri consigli, va ricordato quello di consentire al micio di cacciare: questo istinto è, infatti, segnale di buona salute. Consigliabile, infine, chiudere le finestre quando si esce ma lasciare a disposizione del gatto una scala aperta: su di essa, l'animale potrà fare un po' di sana «ginnastica».

Fonti