Pubblicazione on-line dei redditi: quali sono le regole nel mondo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 9 maggio 2008

Nei giorni scorsi si è sollevata un'accesa polemica circa la pubblicazione sul sito internet dell'Agenzia delle entrate delle dichiarazioni dei redditi relative all'anno 2005.

Ma quali sono le regole che disciplinano la diffusione dei dati tributari in Europa e nel mondo?

Flag of Belgium (civil).svg Belgio La pubblicazione on-line delle dichiarazioni dei redditi non è ammessa. L'amministrazione fiscale invia i dati della liquidazione ai singoli contribuenti per lettera: il contenuto della comunicazione, dunque, è tutelato dalla segretezza della corrispondenza. Le informazioni tributarie sono disponibili su richiesta individuale. Le decisioni e le sentenze in materia tributaria sono, di norma, pubblicate senza indicare il nominativo dell'interessato.
Flag of Finland.svg Finlandia La pubblicazione on-line è consentita ma l'accesso ai dati avviene a seguito di registrazione.
Flag of Germany.svg Germania La pubblicazione on-line è vietata.
Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito La pubblicazione on-line è ammessa. In applicazione della normativa sulla trasparenza, i dati possono essere ottenuti a seguito di richiesta individuale e nominativa.
Flag of Ireland.svg Irlanda La pubblicazione on-line è vietata, a meno che non emergano casi di evasione, per i quali è ammessa la pubblicazione del nominativo dell'evasore, anche in Rete.
Flag of Norway.svg Norvegia La pubblicazione dei consuntivi fiscali su Internet è ammessa dalla legge, pur con numerose restrizioni (quali, ad esempio, il limite temporale di accesso).
Flag of Portugal.svg Portogallo La pubblicazione on-line è vietata, a meno che non emergano casi di evasione, per i quali è ammessa la pubblicazione delle generalità e della fascia di reddito presunta.
Flag of Slovenia.svg Slovenia La pubblicazione on-line è vietata, trattandosi di informazioni coperte dal segreto fiscale.
Flag of Spain.svg Spagna La pubblicazione on-line è vietata. Il contribuente può controllare in Rete le proprie informazioni. Gli evasori possono essere indicati nominalmente, ma solo se non è stato possibile notificare loro il provvedimento dell'agenzia fiscale.
Flag of the United States.svg Stati Uniti La pubblicazione on-line è vietata. L'accesso ai dati tributari è consentito solo ad alcune società (per lo più banche ed assicurazioni). Per i contribuenti è ammesso l'accesso limitato ai soli crediti d'imposta per le agevolazioni.
Flag of Sweden.svg Svezia La pubblicazione on-line è vietata. È disponibile - a pagamento e solo in formato cartaceo - l'annuario dei contribuenti, con i rispettivi redditi.
Flag of Hungary.svg Ungheria La pubblicazione on-line è vietata.

Notizie correlate[modifica]


Ricerca originale
Questo articolo (o parte di esso) si basa su informazioni frutto di ricerche o indagini condotte da parte di uno o più contributori della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.