Ritorna il vagone-letto

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 28 gennaio 2020

Grazie alla nuova coscienza ecologista viene rilanciato l’uso del vagone letto, che negli ultimi anni aveva perso quote di mercato a favore dell’aereo e dell’autobus.

In particolare le ferrovie austriache Obb stanno espandendo il network del loro Nightjet con cui è già possibile raggiungere decine di città europee, Roma e Milano incluse.

Anche le ferrovie della Svezia stanno rilanciando i treni notte con destinazione città europee, questo perché sempre più cittadini del nord Europa si rifiutano di volare per motivi etici, dando vita al fenomeno del flight shaming, ed anche in Gran Bretagna vengono rilanciati i treni notte tra Londra e le città scozzesi.

Fonti[modifica]