Romania e Bulgaria entrano a far parte dell'Unione Europea

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

1 gennaio 2007
Da oggi, Romania e Bulgaria fanno parte dell'Unione Europea.

Grandi festeggiamenti per le strade di Bucarest e Sofia allo scadere della mezzanotte del 31 dicembre. 22 milioni di rumeni e 7,8 milioni di bulgari entrano così a far parte della nuova Europa.

Per l'occasione si trovavano a Sofia numerose personalità politiche europee, Josep Borrell presidente del Parlamento Europeo, Olli Rehn commissario all'allargamento, Frank-Walter Steinmeier ministro per gli affari esteri tedesco e i ministri degli esteri di Romania, Grecia e Danimarca.

Fonti