Rovato: riaperta la linea per Bornato e Iseo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 13 giugno 2010

L'ALn 668.125 utilizzata per il primo viaggio

Il 13 giugno 2010 alle ore 6:55 è giunto al binario 4 della stazione di Rovato Borgo il treno 1211 partito da Iseo alle ore 6:35.

Con questo viaggio è stata riaperta all'esercizio la linea ferroviaria Bornato – Rovato, diramazione della Brescia – Iseo – Edolo e un tempo facente parte della Cremona – Iseo. Il servizio passeggeri di questa breve linea fu chiuso, a titolo temporaneo, dalla Società Nazionale Ferrovie e Tramvie (SNFT) nel 1975 e in seguito non più riattivato. La Ferrovie Nord Milano Esercizio (FNME), che si prese in carico la gestione della linea negli anni novanta, la ristrutturò nel 1994 e la mantenne aperta solamente per il servizio merci proveniente dalla Valcamonica. Negli anni scorsi era anche stata impiegata dalle Ferrovie Turistiche Italiane per alcuni treni storici.

Nel 2010, grazie ad un accordo fra il Gruppo FNM, la Regione Lombardia e la provincia di Brescia, si è proceduto a riaprire il servizio viaggiatori.

Per tutta la stagione estiva il servizio sarà svolto da LeNord con sette corse giornaliere a cadenza oraria. In particolare i treni partiranno a Bornato al minuto 45 di ogni ora per giungere a Rovato Borgo al minuto 54, mentre ripartiranno dallo scalo rovatese al minuto 05 per arrivare alla stazione di Bornato-Calino al minuto 11. Le sette corse saranno espletate in due blocchi nei giorni feriali: quattro al mattino, tra le cinque e mezza e le nove, e le altre tre nel pomeriggio, tra le quattro e le sette e mezza. Il primo e l'ultimo treno di ogni blocco avranno la stazione di Iseo come capolinea, con partenza e arrivo rispettivamente al minuto 34 e 24. Durante i giorni festivi, la prima coppia di corse mattutina sarà sostituita da una coppia sulla direttrice Iseo – Rovato con partenza a Iseo alle ore 12:34 e arrivo a Rovato Borgo alle ore 12:54 e quindi successiva partenza da Rovato Borgo alle ore 13:05 e arrivo alla stazione iseana alle ore 13:24.

Il servizio non copre al momento gli impianti di Rovato Città e Cazzago, in attesa che siano completati i lavori di rifacimento dei marciapiedi di queste due fermate. Le soste a Rovato Borgo sono in coincidenza con le partenze per Milano, Brescia e Bergamo del vicino scalo di RFI: l'auspicio del Gruppo FNM è quello di vedere utilizzata la linea dai pendolari che oggi usano i mezzi privati per andare in stazione.

Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]

  • Marco Bonari «Riapre la ferrovia Rovato-Bornato»Giornale di Brescia, 1 giugno 2010
Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Lombardia.