Sciagura ferroviaria in Argentina, 18 morti nello scontro tra un treno ed un bus

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 9 marzo 2008

Un treno alla stazione di Dolores

Tragico incidente ferroviario nella cittadina di Dolores, in Argentina, dove un treno in corsa si è scontrato con un bus che ha attraversato il passaggio a livello con le sbarre in fase di chiusura. Nonostante il suono dell'allarme, l'arrivo del convoglio e il movimento delle sbarre, l'autista ha cercato ugualmente di passare l'incrocio.

Inevitabile quindi la collisione che ha sventrato il pullman turistico; il bilancio della tragedia è molto pesante: 18 morti e almeno 50 feriti, alcuni dei quali verserebbero in gravissime condizioni. Quindici persone, che si trovavano sul secondo piano dell'autobus, sono morte sul colpo, mentre nei vari nosocomi dove erano stati portati i feriti sono decedute altre tre persone. Tra queste, una ragazza che aspettava il passaggio del treno mentre era in sella alla sua moto. Dei feriti, alcuni sono stati portati nella capitale Buenos Aires per la gravità delle loro condizioni.

Un uomo, che viaggiava sul bus, ha detto: «Di colpo c'è stato un urto violentissimo, ho sentito urla e gemiti, e poi tutto è diventato buio». Quelli che viaggiavano sul mezzo, come lui, erano di ritorno da un periodo di vacanze nella località di Mar de Ajo nel partido (dipartimento) di La Costa.

Per permettere di rimuovere i resti dei mezzi incidentati è stato stabilito che la linea ferroviaria rimanga chiusa per almeno 3 giorni, ovvero fino a martedì.

Fonti