Scomparsa di Maddie, nuovo indagato

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 7 settembre 2007

La polizia portoghese ha annunciato di aver iscritto una nuova persona nell'elenco degli indagati per la scomparsa di Madeleine McCann, dopo aver interrogato, dalle 2 di ieri pomeriggio fino all'1 di questa notte, Kate McCann, la madre della bambina scomparsa lo scorso 3 maggio mentre era in vacanza nell'Algarve. L'altro uomo indagato è Robert Murat, un cittadino britannico che abita a Praia da Luz, ma al momento non è stato ancora arrestato.

Come previsto dalla legge, la polizia non ha potuto rivelare l'identità del nuovo indagato, però appare chiaro che si tratti proprio di Kate McCann, anche se comunque al momento non è necessario che venga portata in carcere. Se verrà confermata l'accusa alla donna, lei non potrà lasciare il Portogallo e potrà essere sottoposta ad altri interrogatori, avvalendosi, però della facoltà di non rispondere.

Al termine dell'interrogatorio di Kate McCann, è entrato, per essere sentito a sua volta, il marito, Gerry. Nel pomeriggio la signora McCann è tornata nuovamente, accolta dai fischi della folla, per essere interrogata per altre cinque ore.

La svolta nelle indagini è arrivata dopo una prova raccolta dalla scientifica nell'appartamento ad Algarve.

Alcune indiscrezioni rivelano inoltre che sia stata trovata una macchia di sangue nell'auto noleggiata dai due coniugi ma che non ci sia la certezza che appartenga a Maddie e che Kate sa che ci sia la possibilità che venga arrestata a breve.

Fonti