Scontro tra muta di cani e treno in Finlandia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

26 dicembre 2005

Sled dogs.jpg

Una gita di Santo Stefano con slitte trainate da cani finisce in un tragico incidente vicino alla città di Tornio, in Finlandia. L'ultima slitta di un gruppo di 18 turisti italiani viene travolta dal treno a un passaggio a livello incustodito nei pressi di Korpikylä.

I due passeggeri, un ragazzo di 14 anni e una ragazza di 18, muoiono sul colpo. I cani della muta riescono a salvarsi appena in tempo. Le vittime non erano fratelli, e i loro genitori si trovavano nelle altre slitte della spedizione che avevano già oltrepassato i binari.

Il percorso che attraversa la ferrovia è stato usato anche in precedenza per le gite dello stesso organizzatore.

Ancora non si sa perché i giovani non abbiano visto il treno in arrivo. Al momento dell'incidente, quasi le sette di sera, era buio e nuvoloso ma non nevicava. Gli arbusti vicino al passaggio, però, erano coperti da molta neve caduta nei giorni precedenti.

Il macchinista ha suonato la sirena per avvisare gli sfortunati ragazzi e ha iniziato a frenare prima dello scontro, senza però riuscire a fermare il treno in tempo.

Fonti