Signora belga dormiva con la mummia del marito

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Bruxelles, venerdì 22 novembre 2013

Horror alla Psyco in Belgio, precisamente ad Anderlecht, pochi chilometri distante dalla capitale Bruxelles: in una casa un'anziana signora dormiva con la mummia del marito e mangiava con il cadavere del loro cane accanto al tavolo. Da mesi i vicini sentivano del cattivo odore che proveniva dalla casa, ma lo attribuivano alla spazzatura, poiché nessuno andava fuori a buttarla.

Il fatto è stato scoperto dal proprietario dell'abitazione che, andando a consegnare un avviso di sfratto alla signora, che non pagava l'affitto della casa da oltre un anno, e accompagnato dalla polizia, entra nella casa e dopo averla ispezionata arriva alla camera da letto trovando la signora e il cadavere del marito. Nonostante tutto la donna è riuscita a dire alla polizia che il marito era morto solamente la sera precedente. L'anziana signora è stata trasferita in un ospedale psichiatrico mentre il marito, a quanto pare, era deceduto da circa un anno per cause naturali.

Fonti