Spagna: madre lesbica, il giudice le toglie le figlie

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 25 luglio 2007

Una sentenza pronta a far discutere in un paese dove la libertà ed i diritti degli omosessuali sono tra i più avanzati al mondo.

Un giudice ha tolto a una madre la custodia delle due figlie perché omosessuale. Questo quanto accaduto nella regione sud-orientale di Murcia, in Spagna, dove il giudice Fernando Ferrin ha deciso di affidare le ragazze al padre poiché in un ambiente gay la loro crescita e la loro educazione sarebbero state minacciate.

La comunità gay spagnola ha ovviamente protestato duramente affermando che la sentenza è contraria alla costituzione e ha spinto la suprema corte di Murcia ad aprire un procedimento disciplinare contro Ferrin.

Fonti