Trasmesso messaggio audio di Bin Laden

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

19 gennaio 2006

La televisione araba al-Jazeera ha trasmesso un messaggio audio registrato di Osama Bin Laden, leader di Al-Qaeda. Nel messaggio ha offerto una tregua a lungo termine per poter ricostruire l'Iraq e l'Afghanistan e ha avvertito che stanno organizzando nuovi attacchi contro gli Stati Uniti d'America.

Ecco alcuni passi del messaggio:

« L'intensificazione delle misure di sicurezza negli Stati Uniti non sono il motivo del fatto che non ci sono più stati attacchi suicidi dopo l'11 settembre 2001, infatti ci sono delle operazioni in via di preparazione e le vedrete presto. Questo perché è meglio non combattere i Musulmani nella loro terra e proponiamo una tregua a lungo termine per poter ricostruire l'Iraq e l'Afghanistan. La cosa orribile è che questa soluzione ci impedisce di far sprecare miliardi di dollari ai commercianti della guerra. Con questo voglio dire che la guerra contro l'America e i suoi alleati non sarà limitata all'Iraq. L'Iraq è diventato come in un magnete per attrarre e addestrare combattenti di talento. Operazioni simili avverranno anche in America, è solo questione di tempo. Sono in fase di progettazione e le vedrete nel cuore della vostra terra non appena saranno ultimate.»

«Questo messaggio è circa le guerre in Iraq e Afghanistan e come concluderle. Non era mia intenzione parlarne con voi dato che queste guerre stanno volgendo definitivamente a nostro favore. Ma la cosa che ha innescato il mio desiderio di comunicare con voi è la continua e deliberata disinformazione da parte del vostro presidente Bush, mentre guardando i sondaggi nel vostro paese si rileva che la maggior parte della vostra gente è disposta a ritirare le armate USA dall'Iraq.»

«Se il vostro desiderio di pace, stabilità e riconciliazione è sincero, qui rispondiamo alla vostra richiesta. Voglio ricordarvi che tutto sta piegando a nostro vantaggio e che il numero dei vostri morti sta aumentando, secondo quanto risulta al Pentagono. Le nuove operazioni di Al-Qaida non sono avvenute non perché non potremmo penetrare le misure di sicurezza. Sono in preparazione e le vedrete molto presto nella vostra patria. Ricordo ancora che proponiamo di stabilire una tregua a lungo termine tra noi e voi. »
(Osama Bin Laden)

Le analisi sulla voce effettuate dalla CIA, a confronto con le precedenti registrazioni, hanno confermato che è un nastro autentico e che è la voce di Bin Laden.

Michael Scheuer, capo della divisione della CIA su Bin Laden, afferma che il messaggio «dimostra 2 cose: che non è morto e che, nonostante tutto ciò che diciamo a proposito del suo isolamento, domina chiaramente i media internazionali a suo piacimento.»

Judith Yaphe, analista della CIA per il Medio Oriente ora all'Università per la Difesa Nazionale a Washington, è dell'idea che Bin Laden «sta dicendo che qualsiasi misura noi abbiamo preso non gli ha creato problemi. Sta assicurando la gente che è vivo e vegeto.»

Nessuna condizione è stata posta alla tregua nella porzione del messaggio divulgata.

Al-Jazeera ha aggiunto che il video fu registrato durante il mese santo Musulmano, nel dicembre 2005.

Fonti

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Al Jazeera airs new Osama Bin Laden tape, pubblicato su Wikinews in inglese.