Trentino, scontro tra due snowboarder: entrambi morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì  31 gennaio 2007

È accaduto stamattina al Passo del Tonale verso le 9.30 alla pista Alpe Alta: un sammarinese di 21 anni, Michele Zafferani, si è scontrato accidentalmente con un maestro di sci belga, Wim Dirix, di 27 anni. I due ragazzi hanno percorso un centinaio di metri, poi si sono improvvisamente incrociati e scontrati con violenza. Michele aveva un casco, il belga nessuna protezione.

In primo soccorso è arrivato il padre del sammarinese che ha visto l'accaduto ed ha chiamato subito i soccorsi e subito sul posto è arrivato un elicottero di Trentino Emergenza, che ha calato un medico sulla pista, ma niente da fare per i due: Michele è deceduto sul posto, mentre Dirix dopo poco tempo. La morte di Michele sarebbe stata provocata da lesioni al capo ed al busto.

È la seconda vittima giovane sammarinese in 2 giorni: da ricordarsi, infatti, la morte poche settimane fa di Federico Crescentini, giocatore della Nazionale affogato nel mare di Cuba.

Fonti