Turchia: gli Stati Uniti mandano aiuti militari

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 14 dicembre 2012
Il New York Times ha annunciato che il ministro della Difesa americano Leon Panetta ha accettato di autorizzare l'invio di 400 militari statunitensi in Turchia; inoltre, verranno inviate due batterie contenenti a sua volta missili anti-missili da parte degli Stati Uniti. Anche gli altri stati interverranno, porteranno due batterie per nazione Germania e Paesi Bassi, per un totale di 6 batterie.

Fonti