Ucraina: Viktor Juščenko scioglie il governo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

8 settembre 2005

Viktor Juščenko

Il presidente dell'Ucraina, Viktor Juščenko, ha sciolto il governo, togliendo l'incarico al premier Julija Timošenko.

Il presidente ha affidato la formazione di un nuovo governo a Yuriy Yekhanurov, governatore della regione di Dnipropetrovsk.

La causa dello scioglimento sarebbero le continue accuse di corruzione nei confronti degli appartenenti al governo, che hanno portato all'apertura di un'inchiesta.

Fonti