Un "serpente di mare" il caso Marge Simpson

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 25 settembre 2008

Da alcuni giorni circola nel web una notizia che interessa da vicino gli appassionati della serie a cartoni animati I Simpson: la morte di Marge Simpson, prevista per l'ultima puntata della ventesima stagione della serie; l'evento sarebbe stato pianificato per rinvigorire una serie che, secondo alcuni, avrebbe perso smalto lungo il suo lungo corso.

Ma non c'è da preoccuparsi, perché è una bufala, ideata da Ciro Ascione, noto troll di internet, pubblicata sul suo sito Giornalettismo.com.

Nel tranello del "serpente di mare" (un falso scoop, in linguaggio giornalistico) sono caduti molte testate: Libero, Dagospia, Radio Dee Jay, e altre ancora.

Finita la burla, resta da domandarsi fino a che punto può essere ritenuta attendibile l'informazione italiana, se è sufficiente che una notizia fornita da un giornale o un'agenzia non fra le più note e di riferimento, sia pubblicata da noti giornali senza essere sufficientemente verificata.


Collegamenti esterni

Fonti