Un video smentisce Bush su Katrina

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

1 marzo 2006

New Orleans dopo il passaggio dell'uragano Katrina, 4 settembre 2005

L'1 settembre 2005, George W. Bush affermò all'Associated Press: «non penso che nessuno abbia previsto la rottura degli argini.»

Ciò è in contraddizione con la registrazione di una riunione in video-conferenza ricevuta da Bush nel suo ranch a Crawford, in Texas, il 29 agosto 2005, 19 ore prima dello scatenarsi dell'uragano Katrina. Durante la riunione, gli esperti di meteorologia e di intervento in catastrofi illustrarono varie questioni con possibili conseguenze catastrofiche. In particolare, il direttore del Centro Nazionale Uragani (NHC) Max MayField disse: «attualmente non penso che nessuno possa dirle con sicurezza se gli argini verranno rotti oppure no. Ma ovviamente è una preoccupazione molto molto grande.»

La catastrofe della rottura degli argini provocò un migliaio di morti a New Orleans e la completa distruzione della città, salvo il quartiere francese che si trova in collina. Ad oggi, 6 mesi dopo, gli argini sono stati riparati temporaneamente solo al 30%, mentre la città è ancora in macerie e, come se non bastasse, parte dei 200.000 sfollati sono stati sfrattati dai loro alloggi temporanei a causa della mancanza di fondi statali.

Notizie precedenti

Fonti

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Bush's Katrina statement contradicted by taped briefing, pubblicato su Wikinews in inglese.