Universiadi 2007: cerimonia di chiusura a Torino

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica  28 gennaio 2007
Si è chiusa ieri a Torino la ventitreesima edizione delle Universiadi invernali. L’ultima medaglia d’oro è andata ieri sera al Canada che ha sconfitto nella finale la Russia per 3-1. I canadesi partivano in modo fulminante con due goal nei primi 4 minuti. La Russia si riprendeva ed accorciava le distanze nel secondo periodo chiuso sul 2-1. Nell’ultimo periodo i russi cercavano il pareggio ma il Canada chiudeva il conto a 5 minuti dalla fine realizzando il goal del 3-1.

In mattinata si erano disputate le finali dell’Halfpipe dello Snowboard dove le due medaglie d’oro in programma sono rimaste in famiglia: a vincerle infatti sono stati i due polacchi Mickal Ligocki e Paulina Ligocka, fratello e sorella. Nella gara maschile è giunto secondo il canadese Brendan Davis e terzo il finlandese Juha Kinnunen. Nella competizione femminile invece, dietro la Ligocka, si sono piazzate le cinesi Pan Lei e Lu Xiao Xiao.

Il medagliere vede alle fine il primato della Corea del Sud con 10 medaglie d’oro, davanti alla Russia ed all’Italia con 9. La Russia rimane la nazione con il maggio numero complessivo di medaglie, 34, tre in più della Corea che ne ha conquistate 31.

A livello individuale il principale protagonista della manifestazione può esser considerato il coreano Sung Si Bak che ha conquistato ben 5 medaglie d’oro nello Short Track. Tre medaglie d’oro sono andate anche all’italiano Enrico Fabris nella Pattinaggio di velocità, al russo Andrey Makoveev, nel Biathlon e alla polacca Justyna Kowalczyk nello Sci di fondo.

La cerimonia di chiusura ufficiale si è tenuta al Palatazzoli con il passaggio di consegne ai cinesi di Harbin dove si terranno le prossime Universiadi invernali. La vera cerimonia di chiusura si è tenuta però in città dove la “Notte bianca” ha riempito di festa e di colore il centro di Torino fino a tarda notte.

Fonti