Vaticano: Navarro-Valls lascia, arriva padre Lombardi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

11 luglio 2006

La Piazza e la Basilica di San Pietro

Come aveva anticipato circa un mese fa, il direttore della Sala Stampa del Vaticano, Joaquín Navarro-Valls, ha lasciato il suo incarico, dopo 22 anni di servizio. Gli succede il gesuita padre Federico Lombardi, recentemente nominato da Benedetto XVI direttore generale della Radio Vaticana.

«Sono molto grato al Santo Padre che ha voluto accogliere la mia disponibilità, più volte manifestata, a lasciare l'incarico di Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, dopo un così lungo numero di anni. Sono consapevole di aver ricevuto in questi anni molto di più di quanto abbia potuto dare e perfino di quanto sia adesso capace di comprendere pienamente», ha detto Navarro-Valls.

In una lettera indirizzata ai giornalisti accreditati, padre Lombardi ha precisato di non pretendere di imitare il suo predecessore, confermando al contempo l'impegno «con tutte le forze disponibili» a servire il Papa ed il lavoro degli operatori dell'informazione» affinché «l'attività del Santo Padre e la realtà della Chiesa possano essere conosciute e capite in modo obiettivo e adeguato».

Un profilo di Navarro-Valls

Nato a Cartagena (Spagna) il 16 novembre 1936, si è laureato in Medicina e Chirurgia all'università di Granada nel 1961. Poliglotta ed appassionato di sport, è iscritto quale numerario all'Opus Dei da quando incontrò il fondatore del movimento, Escrivà de Balaguer. Ha fondato a Barcellona la rivista "Diaconal" ed è stato corrispondente estero dei periodici Nuestro Tempo e Madrid ABC.

Chiamato da Papa Wojtyla all'ufficio di Direttore della Sala stampa della Santa Sede il 4 dicembre 1984, Navarro-Valls ha operato per ventidue anni al fianco di Giovanni Paolo II, con discrezione e stile.

Dopo la nomina, Navarro-Valls ha trasformato e modernizzato la sala stampa in una macchina a servizio dell'immagine pubblica del papato: ha moltiplicato gli incontri con i giornalisti, i briefing, ha ampliato enormemente la disponibilità dei documenti pontifici anche attraverso la pubblicazione online di un'enorme quantità di discorsi, omelie e documenti.

Navarro-Valls ha anche fatto parte della Delegazione della Santa Sede alle Conferenze internazionali Onu al Cairo (1994), Copenhagen (1995), Pechino (1995) e Istanbul (1996).

Pochi mesi fa, il direttore aveva fatto intuire la sua volontà di lasciare l'incarico: «Ho fatto sapere al Papa - aveva detto in un'intervista televisiva - con tutto il dovuto rispetto, quali sono i miei desideri: dopo molti anni, troppi forse, un cambiamento per me sarebbe buono. Però aver accompagnato Benedetto XVI in questo suo primo anno di pontificato è stato straordinario».

Fonti

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Federico Lombardi.