Vendere le spiagge per risanare il bilancio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 26 aprile 2005
Aspre polemiche ha suscitato la notizia secondo cui il neo vicepremier Giulio Tremonti avrebbe suggerito di vendere le spiagge per risanare il bilancio.

Tremonti parlando con i giornalisti alla Camera ha precisato che non intendeva parlare di vendita, ma di allungare il periodo cui viene assegnata in concessione una spiaggia ad un periodo molto più lungo di quello attuale ed ha parlato anche di periodo di 60, 70 o 99 anni. Secondo l'ipotesi di Tremonti, tutta da verificare un periodo maggiore di concessione dovrebbe portare un maggiore disponibilità investimento nell'ottenimento della concessione.

Fonti[modifica]