Venezuela, Capriles sfiderà Chávez

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 13 febbraio 2012

Henrique Capriles Radonski trionfa alle primarie dall'opposizione venezuelana; durante le presidenziali del 7 ottobre prossimo sarà lui a sfidare Hugo Chávez.

Ieri si sono svolte in Venezuela le primarie della coalizione Mesa de la Unidad Democrática (MUD, "Unità Nazionale"), il gruppo politico che per la prima volta dalla salita al potere di Hugo Chávez nel 1999 riunisce la gran parte dei partiti dell'opposizione. I candidati erano cinque: Henrique Capriles Radonski, Pablo Pérez, Maria Corina Machado, Diego Arria e Pablo Medinaerano.

Con il 62% delle preferenze Capriles ha stravinto e subito dopo il risultato ha affermato: «Uniti nella vittoria fino ad ottobre», indicando la volontà di tutta la coalizione di restare unita e non sfaldarsi in tanti piccoli gruppi in lotta tra loro come è successo in tutte le recenti elezioni. Ma la sorpresa di queste primarie non è tanto il vincitore quanto l'alto numero di votanti, 2,9 milioni di persone sui 18 milioni di iscritti al voto.

Fonti